lunedì 9 ottobre 2017

La dolce Bea

Questa dolce cagnolina è Bea. 
E' stata chiamata così da chi l'ha ritrovata abbandonata sui boschi sopra a Spello il 26 settembre, forse da qualche cacciatore.
 La piccola è apparsa subito molto docile e si è fatta catturare con facilità. Era triste e affamata. 
Ora è venuta a far parte di questa nostra famiglia, a Sterpete, nel "Rifugio dell'Amore";

 vive con noi serena, ma guarda sempre nella direzione del cancello, in attesa di qualcuno che la venga a prendere per adottarla.
Le abbiamo comprato un guinzaglio rosa per portarla a fare delle passeggiate insieme ai suoi amici.
A Bea non manca certo ne cibo ne attenzioni, che ogni giorno le vengono donate dai suoi benefattori del "Rifugio di Sterpete", ma le manca una casa, una famiglia dalla quale ricevere l'amore che forse non ha mai avuto.
Guardate che cosa ha combinato Bea.
Ha rovesciato il cassonetto in cui erano stati messi i croccantini, ha strappato il sacco e sparso i croccantini in giro.
Dopo averne mangiati in quantità  si è  infilata nel secchio tuo e poco dopo ci si è  addormentata.

Nessun commento:

Posta un commento

Senza famiglia

Un amico fedele